IMG1333_AA_FOT_FO_BAU_#SALL_#APR6I_#V1

Trasformare il vecchio in nuovo

Dopo 30 anni Rudi Pfeiffer ha deciso che è tempo per una nuova cucina

Essendo farmacista Rudi Pfeiffer, che vive nel Vorarlberg (Austria), sa perfettamente quanto sia importante studiare attentamente lo spazio di stivaggio, riporre gli oggetti in modo sicuro e svolgere delle procedure strutturate – anche in cucina. È una fortuna che suo suocero sia installatore di cucine. Di conseguenza, già la precedente cucina della famiglia Pfeiffer era moderna e funzionale. È solo che dopo tre decenni ha iniziato a mostrare i primi segni di invecchiamento. Vi mostriamo quali soluzioni moderne ha implementato nella sua nuova cucina.

Prima: dopo 30 anni la cucina di Rudi Pfeiffer ha iniziato a mostrare i primi segni di invecchiamento.

Dopo: dietro i bei frontali si nascondo soluzioni innovative.

Un investimento per i prossimi 30 anni

Le esigenze del signor Pfeiffer erano elevate: infatti, desiderava una riprogettazione completa con soluzioni moderne all'insegna della migliore qualità. Si è occupato a fondo delle ultime tendenze in fatto di cucine e ha preparato un progetto, per il quale ha ricevuto supporto da parte degli esperti di Blum.

Così si è fatto mostrare gli accessori funzionali nello showroom Blum di Dornbirn e li ha sottoposti a prove attente e rigorose. Durante la prova della cucina ha potuto persino riprodurre la sua futura cucina utilizzando elementi mobili. Rudi Pfeiffer si è lasciato assolutamente convincere dal risultato ottenuto. "Non posso che consigliarlo a tutti", dice. "Adesso sono a posto per i prossimi 30 anni."

"Durante la prova della cucina ho potuto riprodurre la mia futura cucina con elementi mobili."

Cosa si nasconde dietro ai frontali?

Scoprite quali soluzioni intelligenti si nascondono nella nuova cucina di Rudi Pfeiffer.

Sottolavello Blum

Grazie al cassettone a U in alto e al cassettone alto in basso, il nuovo sottolavello sfrutta lo spazio finora sprecato in modo più efficiente rispetto al vecchio modello con due ante.

Sistema di suddivisione interna AMBIA-LINE

"Niente oggetti fuori posto né rumori fastidiosi", afferma Pfeiffer in merito al nuovo ordine che regna nei cassetti. Coltelli, forchette e cucchiai si possono riporre senza il minimo rumore, grazie allo speciale rivestimento in materiale ad effetto soft touch del portaposate.

Anta a soffietto AVENTOS

Non era raro che nella sua vecchia cucina il farmacista dovesse contorcersi in continuazione a causa delle ante che sporgevano nella stanza. Adesso le ante a soffietto AVENTOS assicurano una nuova libertà di movimento.

Mobile dispensa SPACE TOWER

Così ampio e spazioso: il mobile dispensa conferisce alla cucina una sensazione di spaziosità completamente nuova. "Questo mobile mi rende felice ogni giorno."

Nessuna maniglia grazie a SERVO-DRIVE

È totalmente entusiasta del supporto elettrico per il controllo del movimento SERVO-DRIVE: "È una concezione assolutamente fantastica. La ciliegina sulla torta nella mia nuova cucina senza maniglie."

Come rendere funzionale la propria cucina

In una cucina funzionale tutto fila liscio come l'olio e lo spazio di stivaggio disponibile viene sfruttato in modo ottimale. Leggete gli utili suggerimenti su come rendere la vostra cucina non solo bella, ma anche funzionale.

Maggiori informazioni

Suggerimento degli esperti di Blum

Una buona cucina si distingue soprattutto per una caratteristica: è in grado di soddisfare le vostre esigenze personali. "Perciò anche nel caso di una modernizzazione è necessario prendersi molto tempo per capire esattamente quali sono i propri bisogni e desideri", consiglia Miriam Witzemann, esperta di DYNAMIC SPACE alla Blum. "Come sono le procedure che svolgete quotidianamente? Quali cose devono essere riposte in cucina? Dove mangiate? È meglio mettere per iscritto le risposte per il vostro progettista."

Miriam Witzemann ha preparato 3 varianti di progettazione per la nuova cucina del signor Rudi Pfeiffer.

Variante 1: grande sensazione di spaziosità

Questa era la suddivisione preferita di Rudi Pfeiffer: La suddivisione ariosa dell'ambiente sottolinea il design moderno della cucina ed offre tanto spazio per cucinare in due.

Variante 2: ancora più spazio di stivaggio

Il bisogno di spazio di stivaggio è una questione personale. In base ai modi di cucinare e alle abitudini di acquisto per Rudi Pfeiffer e sua moglie sarebbe stato possibile progettare ancora più spazio di stivaggio.

Variante 3: una zona pranzo a portata di mano

Se la famiglia Pfeiffer non avesse avuto una sala da pranzo separata, con questa variante di progettazione la cucina sarebbe diventata il centro della comunicazione familiare – grazie alla generosa zona pranzo.



Asia
Europe
Oceania

Condividi pagina


IMG1333_AA_FOT_FO_BAU_#SALL_#APR6I_#V1